Fisioterapia

La Casa di Cura Bonvicini si dedica alla riabilitazione dal 1980. Il Centro di Fisioterapia costituisce una vera e propria eccellenza provinciale al servizio dei pazienti sia interni siano esterni alla struttura, aiutandoli con i più moderni strumenti e terapie presenti oggi sul mercato.

Dalla piscina alla palestra, dalla prevenzione alla riabilitazione, ti offriamo tutte le prestazioni necessarie al tuo benessere.

Chiamaci

Telefono:
0471 44 27 00

Opzione 3

WhatsApp

388 0777 262

Salva il numero, invia tramite WhatsApp “Nome, Cognome, corso” per ricevere le comunicazioni a te dedicate

Come possiamo aiutarti?

Centro di Fisioterapia

Terapie manuali e strumentali

La Fisioterapia è una branca della medicina che si occupa della prevenzione, cura e riabilitazione dei pazienti affetti da patologie o disfunzioni congenite o acquisite in ambito muscolo-scheletrico, neurologico e viscerale attraverso molteplici interventi terapeutici, quali: terapia fisica, terapia manuale/manipolativa, massoterapia, terapia posturale, chinesiterapia e altre.

Il fisioterapista gestisce il paziente nel recupero funzionale per quanto concerne le menomazioni e le disabilità motorie qualunque ne sia la causa. Elabora e attua sotto la propria responsabilità le metodologie riabilitative di base e speciali. Il fisioterapista, quindi, in fase clinica di post-acuzie utilizza tecniche terapeutiche basate sull’esercizio miranti al recupero di abilità perdute a causa di un evento morboso recente, applicando metodiche di base e tecniche speciali per il raggiungimento dello scopo. Questo include il benessere fisico, psicologico, emozionale e sociale.

La Fisioterapia è praticata dal laureato in Fisioterapia, appartenente alla classe delle professioni sanitarie della riabilitazione.

La rieducazione posturale ha il fine di rieducare il corpo a mantenere una postura più ergonomica, più sana e che lo esponga a minori fattori di rischio per il sistema muscolo scheletrico del suo corpo.

La Pressoterapia è un trattamento medico ed estetico, che migliora il rendimento del sistema circolatorio e del sistema linfatico, in chi vi si sottopone. Trova diversi impieghi:

  • nel combattere gli inestetismi della cellulite;
  • nel ridurre la ritenzione idrica da linfedema;
  • nel ridefinire alcune parti del corpo (solitamente le gambe);
  • nell’incentivare l’eliminazione delle sostanze tossiche dal corpo;
  • nel favorire lo snellimento di alcuni parti del corpo (in questo caso, è fondamentale anche un’adeguata attività fisica).

La Pressoterapia prevede l’applicazione di una pressione a livello della zona da trattare. Ad esercitare tale pressione sono dei cuscinetti collegati fra loro che vengono gonfiati e sgonfiati con dell’aria. La Pressoterapia non richiede una preparazione particolare ma è controindicata in alcune situazioni (gravidanza, diabete con microangiopatia, trombosi venosa profonda, cirrosi epatica ecc).

È una terapia strumentale che utilizza, a scopo curativo, vibrazioni acustiche non udibili ad alta frequenza (superiori a 20 kHz) prodotte da un generatore di vibrazioni elettriche. Indicazioni:

  • Capsulite adesiva (spalla congelata)
  • Periartrite scapolo-omerale
  • Artrosi (artrosi di ginocchio, artrosi di spalla ed artrosi dell’anca)
  • Borsite
  • Tendinite
  • Patologie inserzionali (epicondilite laterale, fascite plantare, tendinite dell’Achilleo, tendinite rotulea)
  • Strappi muscolari
  • Lesioni tendinee
  • Cervicalgia

La Laserterapia è una particolare tecnica terapeutica che si avvale degli effetti dell’energia generata da raggi laser per ottenere una risposta biochimica in corrispondenza della membrana cellulare. Il laser è una sorgente di radiazione elettromagnetica: si tratta, in sostanza, di un dispositivo che produce energia sotto forma di onda luminosa. Attraverso il trattamento e terapia laser, l’energia viene amplificata e indirizzata su una superficie molto piccola del corpo, su cui giunge con elevata intensità.

La Laserterapia serve a fornire ai tessuti energia elettromagnetica per ottenere effetti terapeutici (il raggio laser agisce sulla membrana cellulare e sui mitocondri, ossia sugli organuli che producono l’energia della cellula). In particolare, la Laserterapia:

  • incrementa l’attività metabolica, favorisce gli scambi elettrolitici tra la cellula e l’ambiente esterno, aumenta la produzione di DNA, RNA, proteine e aminoacidi;
  • svolge un effetto antinfiammatorio su articolazioni e muscoli;
  • aumenta il drenaggio linfatico, determinando un maggior assorbimento dei liquidi interstiziali;
  • ha effetto analgesico sulle fibre nervose che conducono il segnale del dolore;
  • ha effetto vasodilatatore sul microcircolo (con conseguente miglioramento della circolazione periferica);
  • ha effetto biostimolante e rigenerativo su tessuti connettivi e molli (accelera la cicatrizzazione di piaghe e ulcere, favorisce la formazione di tessuto fibroso cicatriziale e, di conseguenza, ripara lesioni muscolari che non hanno indicazione chirurgica);
  • ha effetto antiflogistico e antiedemigeno;
  • svolge un’azione decontratturante grazie all’effetto termico e all’aumento del metabolismo.

La Laserterapia in ortopedia viene utilizzata per:

  • trattamento di artralgie di varia natura (sia reumatica che degenerativa) come epicondilite, poliartrite, gonalgie con o senza versamento, lombaggine, sciatalgia, lombosciatalgia, ernia del disco, laserterapia (tendinite, lombare, schiena);
  • traumatologia generale (ad, esempio, nei casi di tendiniti, distorsioni articolari, stiramenti muscolari, borsiti, ecchimosi, strappi muscolari, ulcere e piaghe, edemi, ematomi, artrosi, patologie da sovraccarico, postumi traumatici);
  • riabilitazione (anca, neuromotoria, ortopedica, femore, mano, menisco, polso, spalla, ginocchio, protesi anca, caviglia, protesi ginocchio);

TENS è l’acronimo di Transcutaneous Electrical Nerve Stimulation (stimolazione elettrica nervosa transcutanea), una tecnica medica complementare, utilizzata soprattutto per controllare alcune condizioni dolorose acute o croniche.

La TENS consiste nell’applicazione sulla cute di lievi impulsi elettrici, che attivano fibre nervose di grosso diametro riducendo la percezione del dolore. L’effetto antalgico della TENS è quindi da attribuire all’inibizione delle afferenze nervose coinvolte nella trasmissione nocicettiva (teoria del controllo a cancello o del gate control).

La Tecarterapia, nota anche come Tecar o Trasferimento Energetico Capacitivo-Resistivo, è un tipo di trattamento elettromedicale, che trova particolare impiego nella cura di traumi e patologie infiammatorie dell’apparato muscolo-scheletrico.

La Tecarterapia prevede l’utilizzo di uno strumento capace di ridurre il dolore (azione antidolorifica) e accelerare la naturale riparazione dei tessuti, laddove ovviamente ci sia un danno.

Seqex è un dispositivo per il trattamento di disturbi e patologie dell’apparato muscolo-scheletrico. Si tratta di un innovativo elettromedicale per la somministrazione controllata e personalizzata di campi elettromagnetici pulsati o variabili a bassissima intensità e frequenza.

Seqex è un generatore di campi elettromagnetici pulsati a bassa frequenza che è in grado di attivare sequenze di onde a bassissima intensità.

È indicato per contrastare dolori ed infiammazioni, per agevolare i meccanismi di rigenerazione dei tessuti ed è comunemente utilizzato nei disturbi dell’apparato muscolo-scheletrico e in ortopedia, inoltre può trovare impiego come trattamento di supporto in altri ambiti terapeutici. Il trattamento non va impiegato in caso di: gravidanza, cardiopatie, epilessia, presenza di stimolatori cardiaci (es. pace maker), emorragie, neoplasie e trapianti.

Tenuti da fisioterapisti specializzati

I nostri corsi

Acquagym

L’allenamento in acqua ad alta intensità e a ritmo di musica permette di tonificare e rinforzare la muscolatura, dimagrire e prevenire infortuni.

FisioCrossFit

Allenamento con circuiti ad alta intensità per sviluppare forza, equilibrio, coordinazione e velocità.

FisioFusion

Fusione fra riabilitazione e attività fisica, ideale sia per chi vuole continuare il percorso riabilitativo post fisioterapia, sia per chi vuole migliorare la propria forma fisica in maniera oculata prevenendo fastidi e infortuni.

Ginnastica dolce per la terza età

Questo corso è dedicato agli over 65 che vogliono mantenersi in forma e spostare sempre più avanti l’arrivo di quei dolori alle articolazioni e ai muscoli che sono tipici dell’età.

Postural

Ginnastica posturale di prevenzione, recupero e di sviluppo della forza e della stabilità del tronco (Backschool).

Presciistica

Preparati al meglio per la stagione sciistica! Rinforzo, equilibrio, propriocezione e movimenti funzionali allo sci.

Richiedi la tua FisioCard!

I corsi sono sottoscrivibili con estrema semplicità grazie a pacchetti legati a speciali card che vi saranno riservate.

Professionisti

I nostri Fisioterapisti

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi le nostre ultime notizie e comunicazioni