CASA DI CURA BONVICINI

Dimissione

La data di dimissione è comunicata al paziente ed ai Suoi familiari con un congruo anticipo. 
La dimissione viene effettuata entro le ore 11:00; i trasferimenti presso altre strutture entro le ore 10:00. 
I responsabili infermieristici del piano consegnano al paziente la lettera di dimissione per il medico di famiglia se rientra a domicilio; se invece viene trasferito in una struttura per anziani o per lungodegenza viene compilata anche la lettera di dimissione infermieristica.

Su richiesta viene consegnato un modulo dove sono indicati i numeri di telefono del distretto territoriale a cui fare riferimento.
I familiari sono pregati di fare richiesta degli ausili eventualmente necessari al momento della dimissione e dell’attivazione dei servizi territoriali in tempo utile (almeno 10 giorni prima della data di dimissione). 
I tempi tecnici per ricevere a domicilio gli ausili sono in media di 2/3 settimane.

L’ufficio accettazione fornisce eventualmente la documentazione relativa al ricovero, da presentare al datore di lavoro. Copia della cartella clinica è rilasciata con richiesta scritta su apposito modulo disponibile in accettazione, secondo le normative vigenti in materia. Il costo per il rilascio della fotocopia della cartella clinica è di 15 Euro; il ritiro potrà essere effettuato dopo 10-12 giorni dalla richiesta.

La DIMISSIONE PROTETTA è un meccanismo di tutela della persona “fragile”. E’ questo un termine con cui si individuano le persone “a rischio” sia per condizioni cliniche precarie che per mancanza di un adeguato supporto di reti familiari, amicali o parentali, o per inadeguatezza economica.